Dal vivaio del Capezzano alla “cantera” dello Spezia Il grande salto di Venturi

Roy Lepore

Capezzano. Edoardo Venturi classe 2008, centrocampista esterno del Capezzano Pianore, giocherà nello Spezia. Dopo pochi giorni dal passaggio di Ilias Saranfi alla Virtus Entella, ecco ancora un colpo del Capezzano a premiare un ragazzo che nelle tre stagioni trascorse ha dimostrato valori tecnici di elevato livello.


Dotato di un buon fisico, Venturi vanta molta personalità in campo dove era diventato il vero punto di riferimento dell’intera squadra. Centrocampista duttile ricopre diversi ruoli del pacchetto centrale, prediligendo il reparto esterno.

«La partenza di Venturi, dopo quella di Saranfi della settimana scorsa – dice il presidente Ivo Coli – ci onora e premia al tempo stesso del lavoro svolto dai nostri tecnici in queste due difficili stagioni dove voglio sottolineare ancora una volta, i nostri allenatori sono stati bravi nel mantenere sempre viva la partecipazione dei nostri calciatori pur senza giocare gare ufficiali a causa del Covid. Auguro ad Edoardo i migliori successi sportivi e mi auguro di poterlo vedere presto coronare il sogno che tutti i calciatori tengono nascosto nel proprio cassetto». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA