Claudio Bicicchi eletto nel consiglio della Federazione sport rotellistici

Viareggio

Il viareggino Claudio Bicicchi, presidente della Spv Viareggio, società che milita nel campionato di serie A2 di hockey su pista, è stato eletto con 9.926 voti consigliere federale della Fisr - la Federazione italiana sport rotellistici - per il quadriennio olimpico che va dal 2020 al 2024. Le elezioni si sono svolte a Riccione, in Emilia Romagna.


Per Bicicchi si tratta di un ritorno in quanto ha già ricoperto in passato questo incarico in passato.

Si è svolta anche l'elezione del presidente della Federazione che ha registrato la conferma di Sabatino Aracu che ha ottenuto oltre il 95% dei voti, anche se in pratica era l'unico candidato alla carica di presidente, ruolo che ricopre ormai da molti anni.

Le elezioni federali erano state rinviate la scorsa primavera a causa della prima ondata della pandemia.

Tutti i partecipanti sono stati sottoposti a tamponi rapidi, ed ora per Aracu e la Federazione spetta il compito di dover in qualche modo mettere a disposizione, come già annunciato delle società i tamponi per poter riuscire ad avere un quadro chiaro della situazione e permettere in qualche modo, pur con le dovute problematiche del momento, la ripresa dell'attività, con i recuperi delle partite rinviate e poi riuscire a terminare la stagione, che inutile dirlo sarà condizionata e non poco, anche sul piano tecnico di questa pandemia che indubbiamente sta incidendo anche sul piano psicologico, oltre che fisico su tutto un ambiente che deve riuscire a conviverci e gestire il virus e tutto questo non affatto semplice. —