Via libera della Federazione al rinvio di Follonica-Forte Stasera Bassano-Correggio

Forte dei marmi

Il derby toscano tra Follonica e Forte dei Marmi, in programma mercoledì 11 novembre, è stato ufficialmente rinviato. Comunicazione lampo quella della Federazione Italiana Sport Rotellistica in seguito alla richiesta di rinvio presentata nel pomeriggio di ieri dal Forte: la gara infatti era prevista anche nel palinsesto televisivo (come ogni posticipo infrasettimanale) di MediaSport Channel e, grazie alla rapidità con cui si è svolta la pratica, è stato possibile sostituirla con il primo dei recuperi delle gare rinviate sabato scorso. Si disputerà infatti la sfida Monza-Follonica, resa possibile adesso dall'esito negativo dei due tamponi eseguiti dalla società brianzola a due atleti tenuti sotto osservazione in via precauzionale.


Intanto in Versilia qualcosa si muove, anche se non da parte dell'Asl nord-ovest. A quattro giorni dalla comunicazione da parte del Forte dei Marmi alle autorità sanitarie dei tre casi positivi riscontrati tramite tampone naso-faringeo rapido all'interno della squadra rossoblù, ancora nessuna comunicazione è pervenuta alla società di via Ferrucci in merito alle procedure da seguire per monitorare la situazione. La dirigenza fortemarmina così ci ha pensato autonomamente e «forse già sabato o al più tardi lunedì - comunica il presidente Piero Tosi - riusciremo a sottoporre al tampone l'intera prima squadra grazie alla disponibilità di un laboratorio di Lucca che è inserito nella lista di quelli riconosciuti dalle autorità sanitarie». Sedici persone in tutto tra atleti, allenatore e resto dello staff tecnico.

L'hockey su pista, insomma, cerca di reagire dopo aver incassato i numerosi rinvii di sabato e dopo il caso di positività riscontrato in questi giorni a Breganze. Notizie rassicuranti anche da Sarzana (ultimo avversario dei rossoneri vicentini) dove i giocatori si sono sottoposti a proprie spese al test rapido risultando tutti negativi mentre questa sera alle 20.45 tutto sembra procedere a gonfie vele per il posticipo della quarta giornata in cui il Bassano di Roberto Crudeli punta al secondo posto ospitando il Correggio di Mirko Bertolucci. —

Gabriele Buffoni