Viareggio, volontari col drone e 15mila volantini per trovare la cagnetta smarrita

Angela è disperata: la sua cagnolina Rantamplan non si trova dal 9 dicembre scorso nonostante una grande mobilitazione anche di varie associazioni animaliste

VIAREGGIO. È disperata Angela Brillante(foto) che abita in via dei Marmi al Varignano: la sua cagnolina di nome Rantamplan si è smarrita dal 9 dicembre scorso e nonostante una grande mobilitazione – nelle ricerche si sono impegnate anche varie associazioni animaliste – non è stata trovata. Angela però non si dà per vinta. Ha fatto stampare e distribuire ben 15mila volantini su tutta Viareggio. «La canina è stata adottata sei anni fa tramite un’associazione di cani abbandonati – dice Angela – era piccola ed è sempre stata con me e mio figlio, in simbiosi fino all’ossessione. Non potevo lasciarla un minuto. È quello che invece è accaduto proprio quel giorno. L’avevo affidata a mia sorella, lei è fuggita per venire da me. È bastata una minima distrazione ed è fuggita. La sorte poi ci ha messo lo zampino e proprio davanti casa alcune persone hanno tentato di prenderla spaventandola. Le segnalazioni di quel giorno tra le 15,30 e le 18,30 da via del Forcone si interrompono in via di Montramito, della canina purtroppo nessuna notizia».

Come detto Angela Brillante non è stata lasciata sola. «Viareggio si è dimostrata una città molto solidale e in tantissimi sui social mi hanno manifestato affetto e comprensione per quanto mi sta succedendo. Anche su tutti i gruppi social animalisti versiliesi la partecipazione è stata notevole. Rantamplan è una canina molto dolce e un po’ timorosa, è una spinoncina di sei anni, taglia medio piccola, color champagne e bianca, ciglia lunghe, ciuffetto sugli occhi, orecchie marroncine rifinite di nero. Al momento dello smarrimento indossava collare viola e aveva un guinzaglio in metallo. La mia disperazione può sembrare eesagerata. Ma la nostra è una storia di profondo amore, amo quella canina, è parte integrante della mia famiglia».


Marco Zeni, che fa parte di un gruppo di amici appassionati di animali, conferma che sono intervenuti volontari preposti alla ricerca di cani smarriti, con tanto di unità cinofile al seguito. La ricerca è continuata, sia con volontari e strumenti tecnologici a terra, sia con l’ausilio di droni dall’alto. Purtroppo però ad oggi della cagnolina non ci sono tracce. Chi avesse notizie può rivolgersi ad Angela Brillante, telefono 333 5281330, oppure alla polizia municipale, dove è stata presentata denuncia di smarrimento.