Rapina a Torre del Lago: minacciano con una mazza la titolare del locale e scappano con i soldi

Il colpo al "Caffè e Dintorni" sul viale Venezia. I due malviventi se ne sono andati fuggendo a piedi in direzione della stazione

TORRE DEL LAGO. Nel tardo pomeriggio di mercoledì 12 gennaio due giovani col volto coperto da cappucci hanno messo a segno una rapina a "Caffè e Dintorni" sul viale Venezia a Torre del Lago e poi se ne sono andati fuggendo a piedi in direzione della stazione. All’interno dell’attività commerciale che vende macchine e capsule da caffè c’era una ragazza che sotto la minaccia di uno dei giovani incappucciati, che impugnava un oggetto contundente, forse una mazza, ha consegnato quello che aveva in cassa, circa trecento euro.

L’altro complice è rimasto sulla porta a controllare che non arrivasse nessuno e pronto a dare l’allarme.Per mettere a segno la rapina i due hanno approfittato del fatto che non c’erano persone in strada e che alcuni dei negozi vicini a "Caffè e Dintorni" erano chiusi. Appena se ne sono andati la ragazza ha allertato i carabinieri che sono intervenuti raccogliendo le prime testimonianze e gli indizi utili a rintracciare i malviventi. Oggi verrà presentata regolare denuncia da parte della commerciante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA