Incursione notturna alle Medie di Massarosa: rubati computer e tablet. Lezioni sospese

La scuola ha rimandato i bambini a casa per sanificare le stanze. Indagini in corso dei carabinieri

MASSAROSA. Colpo nella notte alle scuole medie di Massarosa. Alcuni ladri sono entrati nell'istituto e hanno rubato computer e tablet. Bottino importante che ha costretto la scuola a sospendere le lezioni per un giorno per permettere le indagini dei carabinieri e la sanificazione dell'edificio.

La Sindaca Simona Barsotti, accompagnata dagli assessori alla scuola Francesco Mauro e ai lavori pubblici Lucio Lucchesi ha effettuato un sopralluogo in mattinata alla scuola media Pellegrini di Massarosa visitata nella notte dai malviventi. Porta forzata, con relativi danni, e diversi strumenti informatici in dotazione all'istituto sottratti dai ladri questo il bilancio del raid dei ladri.

“Se si colpisce la scuola si colpisce l'intera comunità – commenta la Sindaca Simona Barsotti - esprimiamo massima riprovazione per questo atto e ci auguriamo che le indagini possano permettere di risalire ai responsabili”

L'Amministrazione Comunale ringrazia la Dirigente e tutto il personale scolastico per il lavoro svolto prontamente per ripulire gli ambienti permettendo il pronto rientro a scuola dei ragazzi. I ragazzi sono stati infatti lasciati a casa per permettere le operazioni di sanificazione dei locali ma già mercoledì 1 dicembre riprenderanno regolarmente le lezioni.

“Siamo a piena disposizione – spiegano gli assessori Francesco Mauro e Lucio Lucchesi - sia a supporto della dirigenza scolastica che degli inquirenti a cui forniremo anche i video delle telecamere del Comune posizionate nella zona”.