La favola di Camilla: da Viareggio allo Zecchino d’Oro con “Il ballo del ciuaua” «Che emozione cantare»

La bambina, sette anni, è stata ammessa al concorso  L’appuntamento in tv è fissato da venerdì 4 a domenica 6 dicembre 

VIAREGGIO. Da venerdì 4 a domenica 6 dicembre, Viareggio e la Versilia faranno il tifo di fronte alla televisione per Camilla Musacci, sette anni (è nata nel 2014), che parteciperà all’edizione numero 64 dello Zecchino d’Oro. La canzone che la bambina viareggina canterà si intitola “Il ballo del ciuaua”, scritta da Giovanni Caccamo e Antos Zarrillo Maietta. L’edizione 2021 sarà condotta da Francesca Fialdini e Paolo Conticini, nei giorni di venerdì e sabato, e da Carlo Conti la domenica.

La tensione in casa Musacci è ai massimi livelli. I genitori Gianluca e Daiana non vedono l’ora di vedere Camilla sul palco dell’Antoniano di Bologna, platea storica del Concorso da decine di anni e che tuttora è capace di incollare davanti alla tv decine di famiglie.


Sono passati i tempi di Mariele Ventre, storica direttrice del Coro dell’Antoniano sin dai suoi inizi, e che il destino ha portato via troppo presto.

«Camilla ha sempre avuto la passione per il canto, fino da piccolina nella sua cameretta passava ore e ore con la cuffia a cantare – dice la mamma Daiana-. Una delle sue grosse passioni, insieme alla ginnastica ritmica (insieme alla sorella Melissa sono ginnaste di punta della Società Motto ndr) ed è stato grazie all’idea di nonna Patrizia che è iniziato l’iter per la partecipazione alle selezioni per lo Zecchino. E così, passo dopo passo, Camilla è stata ammessa alla finale».

L’organizzazione tiene a precisare che non si tratta affatto di una gara, ma di una manifestazione che da sempre ha come obiettivo la beneficenza a favore dell’Antoniano, una struttura di accoglienza insostituibile per la sua attività. In ogni caso, dalla finale di domenica pomeriggio uscirà una canzone vincitrice, che entrerà negli annali della manifestazione. Ma la più emozionata è ovviamente Camilla, che quasi non ce la fa a parlare.

«Sono tanto tanto emozionata, non vedo l’ora di salire sul palco», dice con un filo di voce. E da qui traspare tutta la sua timidezza, come rivela la mamma Daiana, pronta a scommettere però che tutto sparirà al momento di prendere il microfono in mano. E allora forza Camilla, saremo tutti alla tv a vederti, e naturalmente a votarti tramite i canali predisposti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA