Offerti 47 milioni di euro per la Perini Navi di Viareggio: ecco chi ha fatto la proposta

Nel documento presentato al giudice ci sono il compendio mobiliare e immobiliare dei cantieri navali, il compendio immobiliare di Pisa, una nave in corso di costruzione, marchi e brevetti

VIAREGGIO.The Italian Sea Group S.p.A., operatore globale della nautica di lusso, comunica di avere presentato al giudice delegato del Tribunale di Lucca una proposta irrevocabile per l'acquisto dell'intero complesso aziendale del Fallimento Perini Navi Spa, storica azienda della nautica di viareggio.

In particolare, la proposta ha per oggetto il compendio mobiliare e immobiliare dei cantieri navali di Viareggio e di La Spezia, il compendio immobiliare di Pisa, una nave in corso di costruzione, i marchi ed i brevetti, la partecipazione sociale (100%) in Perini Navi U.S.A. Inc. ed i rapporti giuridici in essere con i dipendenti e con i terzi. Il Prezzo offerto da The Italian Sea Group alla procedura del Fallimento Perini Navi S.p.A. è di 47 milioni di euro.

The Italian Sea Group - che a luglio 2021 aveva già confermato il proprio interesse per Perini Navi, ma solo a valori compatibili con la creazione di valore per la Società e per i propri azionisti - ha formulato un'offerta economica corredata da un preciso piano industriale e di rilancio del prestigioso marchio Perini. "Tale operazione - scrive la società in una nota - testimonia ancora una volta la ferma volontà di TISG di incrementare gli spazi destinati alle nuove costruzioni oltre che di voler espandere ulteriormente il proprio mercato di riferimento, rafforzando il posizionamento nel mondo degli yacht a vela e portando nel Gruppo un ulteriore brand italiano di fama internazionale quale è Perini Navi".