La sfida Barsotti-Bigongiari, un giorno e mezzo per scegliere il sindaco

Seggi aperti oggi dalle 7 alle 23 e domani dalle 7 alle 15 Si vota solo il primo cittadino. Le ipotesi sul prossimo consiglio comunale

massarosa. Aprono domanica 17 ottobre alle 7 i seggi per il turno di ballottaggio a Massarosa. Sulle schede elettorali i XXX elettori troveranno solo due nomi dei candidati a sindaco: quello di Simona Barsotti, che al primo turno ha raggiunto il 48,40 per cento e quello diCarlo Bigongiari, che il 2 e 3 ottobre è arrivato al 30,96 per cento. Si voterà fino alle 23 di stasera e ancora dalle 7 alle 15 di domani.

Barsotti è sostenuta da cinque liste del centrosinistra: Partito democratico, Sinistra comune, Orgoglio per Massarosa, Movimento 5 stelle e Massarosa solidale. Quattro invece le liste che appoggiano Bigongiari: ci sono le tre per primo turno (Lega, Forza Italia, Per Massarosa) oltre a Fratelli d’Italia, che con Bigongiari ha firmato un apparentamento formale. Sarà eletto sindaco il candidato che otterrà più voti nello scrutinio che prenderà il via domani, subito dopo la chiusura dei seggi.


L’apparentamento ha anche modificato i possibili scenari in consiglio comunale. In caso di vittoria di Barsotti l’assemblea sarà così composta: sei Pd, due Sinistra comune, due Orgoglio per Massarosa, uno Lega, uno Fratelli d’Italia, uno Per Massarosa, uno civica Massarosa oltre ai candidati non eletti Bigongiari e Coluccini.

Se vince Bigongiari questa è la composizione: quattro Lega, tre Per Massarosa, due Fratelli d’Italia, uno Forza Italia, due Pd, uno Sinistra comune, uno Civica Massarosa oltre ai candidati non eletti Barsotti e Coluccini.

Si potrà votarre tracciando una “X” sul rettangolo che contiene il nome del candidato scelto: a differenza di quanto avvenuto al primo turno, non è ammesso il voto disgiunto. Alla stessa maniera, non devono essere date preferenze ai candidati consiglieri: rimangono infatti valide, per la composizione del consiglio comunale, quelle espresse al primo turno.

Può votare, ovviamente, anche chi non si è presentato al seggio due settimane fa. Chi non trova più la propria tessera elettorale può rivolgersi agli uffici comunali che osserveranno orari speciali: saranno infatti aperti oggi dalle 7 alle 23 e domani dalle 7 alle 15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA