Scoppia un incendio durante una veglia funebre: appartamento distrutto dal fuoco - Video

Il rogo in una palazzina a Marina di Pietrasanta: 17 persone evacuate, 3 in ospedale. Otto abitazioni dichiarate inagibili

Marina di Pietrasanta, incendio durante una veglia funebre: l'appartamento distrutto

PIETRASANTA. Un incendio si è sviluppato nella notte tra sabato 11 e domenica 12, intorno alle 2, in via Ficalucci a Marina di Pietrasanta. Le fiamme hanno devastato un appartamento al secondo piano di una palazzina a quattro piani. Secondo i primi accertamenti, le fiamme sarebbero partite durante una veglia funebre per una persona morta nella serata di sabato.

Sul posto squadra dei vigili del fuoco di Viareggio, Pisa e Massa Carrara, che hanno provveduto a evacuare 17 persone. In tre hanno dovuto ricorrere alle cure del 118: due sono stati già dimessi, mentre una donna di 80 anni con ustioni sull’80 per cento del corpo è stata ricoverata all’ospedale Versilia in attesa del trasferimento a Pisa. Ustioni importanti alle mani anche per un vigile del fuoco.

Marina di Pietrasanta, incendio nel palazzo: "Salva per miracolo, ma il mio amato gatto è morto"

Complessivamente sono otto gli appartamenti, di proprietà di Erp in quanto alloggi popolari, dichiarati inagibili: due persone sono state alloggiate in hotel, le altre presso alcune famiglie. Sul posto, nella mattinata di domenica, il sindaco di Pietrasanta Alberto Giovannetti e l’assessore al sociale Tatiana Gliori.

Marina di Pietrasanta, il figlio di una donna ustionata: mia madre salvata da un vigile del fuoco