Cambia il parroco a Lido di Camaiore

Nuovo “giro di valzer” nelle parrocchie della Diocesi di Lucca e Viareggio annunciato dal vescovo Paolo Giulietti

Viareggio. Nuovo “giro di valzer” nelle parrocchie della Diocesi di Lucca e Viareggio annunciato dal vescovo Paolo Giulietti. Una riorganizzazione che tocca da vicino anche due comunità di qua dal Quiesa: si tratta delle parrocchie di Lido di Camaiore e di Massarosa per le quali sono previsti a breve degli avvicendamenti. Mentre per il viareggino don Samuele Del Dotto, ordinato sacerdote meno di un mese fa, si profila un futuro in Lucchesia. La prima delle novità che coinvolgono la Versilia riguarda la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di Lido di Camaiore. L’attuale parroco don Flavio Belluomini, che dall’inizio del 2020 sta prestando servizio in Vaticano presso l’Archivio storico della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli (un tempo conosciuto come Propaganda fide) proprio a causa di questo incarico che non gli consente di proseguire il servizio pastorale a Lido di Camaiore, lascia la parrocchia del Sacro Cuore. Dai primi di novembre sarà sostituito da don Vittorio Martini, già parroco di Pieve San Paolo, Santa Margherita e Parezzana, in Lucchesia, dal 2000. Nato a Lucca, classe 1963, dopo gli studi in seminario è stato ordinato presbitero nel 1990. Negli anni si è occupato per la Curia di Lucca anche di beni culturali e amministrazione economica. Oltre alla guida del Sacro Cuore (dove risiederà), affiancherà don Angelantonio Sciarra nella parrocchia dello Spirito Santo al Secco. I due saranno inoltre coadiuvati da don Claudio Leone che si occuperà in particolar modo nell’assistenza alle Misericordie. La seconda novità riguarda la comunità parrocchiale di Massarosa dove don Aimé Dieudonné Nzabamwita della diocesi di Byumba in Rwanda (dove verrà ordinato sacerdote il prossimo 21 agosto), dal 1° ottobre assumerà il ruolo di collaboratore pastorale nella comunità parrocchiale di Massarosa (con residenza a Massarosa), proseguendo parallelamente gli studi di filosofia all’Università di Pisa. Ultima novità che riguarda (indirettamente) la Versilia è legata al nome di don Samuele Del Dotto, il sacerdote viareggino fresco di ordinazione (avvenuta il 27 giugno scorso) che dal 1° ottobre è stato nominato vicario parrocchiale di Marlia e nel prossimo anno pastorale completerà il curriculum di licenza in liturgia pastorale presso l’ateneo Santa Giustina di Padova. —