Colpisce e rapina un anziano: arrestato

La polizia in città

Aggressione in centro a Viareggio, la polizia interviene e individua sia l'aggressore che la refurtiva

VIAREGGIO. Un 53enne residente a Viareggio è stato arrestato con l'accusa di aver colpito e rapinato un anziano.

L'arresto è stato eseguito nella mattina di lunedì 5 in via IV Novembre a Viareggio, poco dopo l'aggressione. Un 85enne fiorentino anch’egli residente a Viareggio stava passeggiando quando, improvvisamente, ha ricevuto un colpo alla nuca da uno sconosciuto che lo faceva barcollare.

Il malintenzionato ha poi strattonato il borsello che la vittima indossava per sottrarglielo. Riuscendo a sopraffare la resistenza opposta dall’anziano il quale, in questo frangente, si procurava lesioni alle mani.

Sul posto intervenivano prontamente due volanti del commissariato. Gli agenti riuscivano ad intercettare immediatamente il responsabile, ricostruendo la dinamica grazie anche alle indicazioni fornite da alcuni testimoni che avevano assistito all'aggressione.

I poliziotti, in seguito, hanno ritrovato nelle vicinanze il borsello e il denaro contante per un ammontare di 120 euro che l’arrestato aveva sottratto poco prima. Il tutto è stato restituito al legittimo proprietario.

Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che portava l'anziano al Pronto soccorso dell’ospedale Versilia da dove è stato dimesso con prognosi di 10 giorni per “lussazione dita mano, trauma cranico lieve non commotivo”. Il 53enne è stato messo agli arresti domiciliari.