Addio a Giulietta, storica lattaia del Varignano

viareggio. Per circa quarant’anni dalla sua latteria in via Aurelia Sud ha servito tutto il quartiere del Varignano. Giulietta Baldi, 96 anni, è morta nella mattina di ieri nella sua casa in via Campi al Varignano dove viveva insieme alla figlia Maby. Sono in molti ancora oggi che la ricordano in sella con la sua bicicletta con la cesta piena di bottiglie di latte che andava ogni giorno a consegnare a domicilio a chi non poteva andare in negozio. Tutti conoscevano Giulietta, una donna dal fisico possente, amica di tutti.

«Venerdì sera ero a casa sua – dice il figlio Tiziano – e nulla faceva intuire che potesse capitare una cosa simile. Nei giorni scorsi aveva avuto un disturbo intestinale, era venuto il medico a visitarla. Non sembrava nulla di preoccupante. Ieri mattina però intorno alle 5 si è sentita male e mia sorella ha allertato il 118: è arrivata una ambulanza della Croce Verde. Purtroppo non ce l’ha fatta». Un epilogo che non si aspettavano i familiari. «Era una donna lucida nonostante l’età», dice la figlia Maby.


Lascia anche la cognata Liviana, i nipoti Angelo, Marco, Lolita e i parenti. La sua salma resterà in casa fino al funerale, curato dalla Croce Verde, fissato domani pomeriggio alle 15, 30 nella Parrocchia della Resurrezione al Varignano. –