Ancora quattro morti positivi al Covid in Versilia, scende il numero dei nuovi casi

Cala anche il numero dei pazienti nei reparti speciali dell’ospedale: sono 116, sette in meno rispetto al giorno precedente 

VIAREGGIO. Bollettino tragico anche quello che ci accompagna nel weekend che potrebbe essere l’ultimo della zona rossa in Toscana. Ancora altri versiliesi ci lasciano dopo aver ricevuto il risultato di un tampone positivo. A lasciare le loro famiglie sono stati Anna De Pasquale, 91 anni, originaria di Forte dei Marmi, Enrico Salsini, 74enne di Viareggio e Giuliana Sorbi, 85 anni di Camaiore. Si unisce all’elenco anche Grazia Gragnani, 93 anni, originaria di Lucca ma residente a Piano di Conca; è deceduta ieri mattina al Versilia. I suoi funerali si svolgeranno alla chiesa del paese martedì alle 14.30 a cura delle onoranze Ferrante, verrà poi tumulata cimitero di Lucca accanto al marito. Alcune di queste persone sono decedute invece nei giorni scorsi ma sono entrate ufficialmente nella conta dei decessi dell’epidemia soltanto nella giornata di ieri.

I ritardi nella comunicazione di alcuni decessi riguardano persone morte con patologie pregresse. A verificare queste morti è l'istituto superiore di sanità, che vaglia le cartelle cliniche e stabilisce se debbano essere annoverati fra le vittime del coronavirus. È infatti l'Iss a stabilire se, anche in presenza di una persona con patologia pregresse, il Covid sia di fatto la causa vera della morte.


Per quanto riguarda il territorio della Versilia sono al momento stati registrati 57 decessi con diagnosi positiva al covid dall’inizio della seconda ondata, partita nel mese di ottobre.

Ma il report quotidiano dell’Asl Toscana Nord Ovest porta con sé anche delle buone notizie. Infatti scende il numero assoluto dei nuovi casi positivi nei sette Comuni delle Versilia. Nella giornata di ieri erano 59. Ecco come sono distribuiti in base alla residenza del paziente: a Camaiore 15 nuovi tamponi positivi, a Forte dei Marmi 1, a Massarosa 11 casi, a Pietrasanta 11, a Seravezza 4, a Stazzema 2, a Viareggio 15 nuovi casi. Ecco i dati da inizio pandemia per comune di sorveglianza: 773 a Camaiore, 177 a Forte dei Marmi, 621 a Massarosa, 657 a Pietrasanta, 365 a Seravezza, 101 a Stazzema, 1379 a Viareggio. Il totale versiliese dall’inizio dell’anno è di 4072 persone contagiate.

Migliora anche la situazione all’ospedale Versilia di Lido di Camaiore: se infatti nella giornata di giovedì venivano registrati 123 pazienti ricoverati nei reparti covid di cui 9 in Terapia intensiva, nella giornata di ieri c’erano 116 pazienti di cui 8 in gravi condizioni.Un decremento sia sulle zone ordinarie che quelle delle cure intensive.

I guariti nella giornata di ieri su tutto il territorio dell’Asl Toscana Nord Ovest sono in totale 18.899, esattamente 979 in più rispetto al giorno precedente. —