Il dj Stefano Noto colpito dal covid: "È una bestia, non sottovalutatelo"

L'ex patron del Frau Marlene lancia un messaggio via Facebook dall'ospedale Versilia dove è ricoverato da quasi un mese

VIAREGGIO. "Sono Stefano Noto, nel 2020 non mi sono fatto mancare niente ma sono qua a dirvi di non sottovalutare...questo virus", Questo il messaggio che lancia dall'ospedale Versilia dove è ricoverato da quasi un mese il dj che animava le notti della Marina di Torre del Lago con il suo Frau Marlene.

Un messaggio via Facebook, corredato da foto dove lo si vede attaccatto alla maschera dell'ossigeno, che serve per ringraziare il personale del reparto covid del Versilia ("grandi persone, grandi dottori e persone disponibili"), ma anche per raccomandare a tutti la massima attenzione ("bisogna che si sappia che questo virus è una bestia e colpisce tutti").

Dalle foto del suo profilo Fb si vede che il peggio per lui ormai dovrebbe essere alle spalle anche se la guarigione non è ancora completata. "Sono al 25° giorno all'ospedale Versilia  e ancora di dimissioni non se ne parla nemmeno lontanamente".