Tempi lunghi per l’esito dei tamponi e gli insegnanti rimangono a casa

La protesta di due docenti: «Nessuno sa indicarci come vengono conteggiate le nostre assenze»