Da Torino alla Versilia per rifarsi una vita: la droga spezza il sogno di Gerardo

Samuele Ventrella e suo padre Gerardo si sarebbero sentiti male a pochi metri l’uno dall’altro

Il padre del 25enne morto vive a Lido di Camaiore da qualche tempo, arrangiandosi con lavori saltuari per dimenticare il passato