Con Bonaceto 5 liste: in una i dissidenti pd contrari a Del Ghingaro

L’unico candidato senza simboli di partito lancia  la parola d’ordine della coalizione: «Viareggio libera»