Rivolta nel Pd: «Pronti a sostenere Bonaceto contro Del Ghingaro»

Ma i ribelli sono intenzionati a restare nel partito: «Abbiano loro il coraggio di cacciarci e di fare le liste con chi rimane»