Lo sfogo di un architetto: "Io fermato e sgridato perché porto mia madre a pranzo"

Era andato a prenderla a casa per mangiare. Lo sfogo del professionista massarosese: «Non sono un untore, la aiuto»