Nella villa confiscata alla mafia sorgerà l’archivio storico

Via libera dell’agenzia nazionale al Comune di Forte dei Marmi: presentateci la domanda per avere l’autorizzazione a cambiare la destinazione dell’immobile