Vive lavando le vetrine dei negozi, gli rubano il cellulare con tutti i contatti

L’appello degli amici: «Mettetevi una mano sulla coscienza! E tanto avrete rubato a uno che lavora in banca e che ha chissà quale cellulare....Oh ragazzi! Va a pulire i vetri! Umanità! Ci deve lavorare!».