Cadavere a pezzi in Francia, per l’Antimafia di Napoli Barruffo non era camorrista

Anche il suo ex avvocato ribadisce: «Non era tra gli elenchi dei sospettati» Ma in Francia la pista mafiosa sembra quella più credibile per gli inquirenti