Sfruttavano prostitute fatte arrivare dall’Est: condannati

Erano i genitori che le offrivano in cambio di denaro: le ragazze costrette ad esercitare a Torre del Lago con compensi tra i 20 e i 50 euro