Superyacht di 16 metri "attraccherà" davanti al Duomo di Pietrasanta

Un superyacht Tecnomar Evo 55' come quello che verrà esposto a Pietrasanta

E' una delle iniziative del "Versilia Yachting Rendez-vous". Un Tecnomar Evo 55' verrà trasportato nella piazza e resterà esposto dal 9 al 12 maggio. Nella cittadina apertura straordinaria di locali, negozi e musei

VIAREGGIO. Un Tecnomar Evo 55', un superyacht di 16 metri, "attraccherà" direttamente in piazza Duomo a Pietrasanta (Lucca). E' una delle iniziative legate alla terza edizione del "Versilia Yachting Rendez-vous", in programma dal 9 al 12 maggio a Viareggio.
 
Pietrasanta sarà protagonista dell'evento espositivo dedicato alla nautica di alta gamma organizzato da Fiera Milano con il supporto del partner strategico Nautica Italiana e la collaborazione di Navigo e del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana che porterà nel centro storico e nella sua piazza più importante, sede espositiva dei grandi artisti contemporanei internazionali, un modello di 16 metri realizzato dalla Tecnomar frutto della creatività, artigianalità, industria, esperienza ed innovazione della diportistica Made in Italy che fanno del nostro paese, e del distretto toscano, un punto di riferimento a livello mondiale.
 
Si tratta, spiega una nota, del Tecnomar Evo 55' nato da un progetto dell'architetto Gianmarco Campanino in collaborazione con R&D The Italian Sea Group.  Per portarlo fin dentro la piazza sarà necessario un trasporto eccezionale e tantissimi accorgimenti. L'imbarcazione resterà esposta in piazza Duomo fino a domenica 12 maggio.
 
"Uno yacht deve essere considerato come un'opera d'arte perché racchiude capacità artigianali, creatività, studio, esperienza ma anche tecnologia e design. Per la prima volta - spiega il senatore Massimo Mallegni, assessore ai beni culturali e al turismo - uno yacht di queste dimensioni sarà esposto nella nostra piazza più bella. Sarà uno spettacolo inedito. E' da tre anni che tentiamo di portare in piazza uno yacht. Oggi raccogliamo un bel risultato che va a vantaggio dell'evento, della città, della Versilia e della promozione grazie all'impegno condiviso di Navigo con il suo direttore Pietro Angelini e del patron di The Italian Sea Group Giovanni Costantino che ha riportato i marchi importanti della nautica al lustro che meritano".
 
In occasione dell'evento saranno coinvolti musei, gallerie, ristoranti, bar e negozi con un'apertura straordinaria dalle ore 20 alle 23.