Inutilizzata la villa del boss mafioso

L’associazione “Fior di Corleone” al Comune: «A quale progetto è destinata?»