«Saremo aggressivi e duttili»

La ricetta di Poerio, Ad Benetti: allargare il mercato, sostenere l’indotto, ok ai grandi eventi