Si perde in spiaggia a Viareggio: trovata 2 ore dopo

La bimba di otto anni è russa e non parla la nostra lingua

VIAREGGIO. Ad appena otto anni se n’è andata a spasso per la spiaggia in un Paese che non è il suo e del quale non conosce la lingua, essendo arrivata in vacanza con i genitori dalla Russia. La bambina era al bagno “Guido”, sulla Passeggiata, ed è stata ritrovata al bagno Petrini, sulla Terrazza della Repubblica. Alle ricerche - allertate dal tam tam degli stabilimenti balneari - hanno partecipato Capitaneria e polizia municipale. A rendere difficile “intercettare” la bambina è stato il fatto che la piccola non parla e non capisce l’italiano. Fondamentale è stato il passaparola tra gli stabilimenti e la clientela che ha permesso di raggiungere la piccola, ricostruendo il percorso fatto, una bella camminata per una bambina ancora così piccola. Riconsegnata, per fortuna, nelle braccia dei genitori. Per lei solo il ricordo di una piccola-grande “avventura” sulla spiaggia viareggina da raccontare al ritorno a scuola. (d.f.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.