Viareggino nell’inferno della strage della Rambla

Il racconto di Filippo SImi che era a Barcellona durante gli attentati terroristici