Acqua sporca dai rubinetti anche per Ferragosto

MASSAROSA. Mentre tutti a Ferragosto vanno in vacanza, a non andare in ferie è l’acqua sporca che già dal fine settimana si è ripresentata puntuale nei rubinetti di alcuni cittadini del comune di...

MASSAROSA. Mentre tutti a Ferragosto vanno in vacanza, a non andare in ferie è l’acqua sporca che già dal fine settimana si è ripresentata puntuale nei rubinetti di alcuni cittadini del comune di Massarosa.

Da sabato i cittadini di Piano di Conca e Piano di Mommio rivivono l’incubo che ormai da anni li terrorizza: acqua marrone in casa. L’acqua corrente veniva a sprazzi e il colore era quello della ruggine.

Se da una parte i cittadini continuano a subire questi disagi, dall’altra Gaia, il gestore idrico, si sta adoperando per risolvere il problema. Dopo una lunga campagna stampa portata avanti dal Tirreno, i cittadini hanno ottenuto i cantieri per la sostituzione delle tubazioni rugginoso con tubi nuovi. Lavori che sono cominciati nel mese di giugno e che si protrarranno nei prossimi mesi.

Oltre a questo da ottobre arriveranno i rimborsi in bolletta: quelle utenze colpite dal disagio si vedranno corrispondere una cifra dentro alle fatture pari allo spreco di acqua per i cosiddetti flussaggi. È stato consigliato infatti di far scorrere l’acqua per alcuni minuti (dai cinque ai dieci) per far tornare la trasparenza.

(cbm)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.