La stangata delle spiagge 

Il Governo pensa al raddoppio dei canoni. I balneari: inaccettabile