Tentano il colpo al centro sportivo

VIAREGGIO. L’allarme è scattato quando la pattuglia numero 7 della vigilanza privata “il Globo” durante il servizio all’ex Campo d’Aviazione hanno sentito rumori forti provenire dal centro sportivo...

VIAREGGIO. L’allarme è scattato quando la pattuglia numero 7 della vigilanza privata “il Globo” durante il servizio all’ex Campo d’Aviazione hanno sentito rumori forti provenire dal centro sportivo di via Filzi, gestito dall’Associazione sportiva Campo d’Aviazione. Erano le 2,43 della notte tra Natale e Santo Stefano e la pattuglia ha subito avvisato la propria centrale operativa e le forze dell’ordine. Svegliato dalla centrale della società di vigilanza è subito arrivato in via Filzi anche il presidente dell’associazione, Martino Domenici. «Hanno provato a forzare la serranda di metallo», racconta Domenici al Tirreno. Ed è stato danneggiato il telone del gazebo. «Abbiamo guardato le telecamere - prosegue il presidente dell’associazione - e si vedono bene due persone, tute imbacuccate, che quando si accorgono della presenza dei vigilanti si dileguano. Io credo che si siano arrampicati sul tetto e che siano rimasti lì fino a quando sia la vigilanza privata, sia io che gli uomini delle forze di polizia, ce ne siamo andati. Si vede bene che hanno sfondato della plastica con i piedi per raggiungere il luogo per nascondersi fino al termine dei controlli...».

Donatella Francesconi