Camaiore, ecco dove vengono fatte le multe

Vigili in azione con il targa system

La polizia municipale stanga con il Targa system altri ventidue veicoli (su 1.500 controllati) per mancata revisione o assenza di assicurazione. Nell'ultima settimana appostamenti su Lido di Camaiore e nell'entroterra

CAMAIORE. Ancora controlli da parte della polizia municipale di Camaiore con l'utilizzo dello strumento targa system. Che sta facendo discutere, ma che nello stesso tempo ha permesso di individuare diversi trasgressori.

Come è avvenuto nel corso dell'ultima settimana, dove sono stati controllati 1500 mezzi e sanzionate 22 auto che sono state sorprese senza la revisione e i tagliandi assicurativi. Le pattuglie della municipale si sono piazzate sia sul lungomare di Lido di Camaiore che nelle strade dell'entroterra: Sarzanese, Provinciale e via Italica.

Numerose le polemiche che hanno accompagnato l'utilizzo di questo strumento da parte della polizia municipale di Camaiore. Che è stata accusata anche di usare il pugno duro "nascondendosi" con la pattuglia. Da parte dei vigili, però, si è sempre ribadita la massima correttezza dei controlli con questo sistema di incrocio dei dati. Che non stangano chi è in regola.

La raccomandazione dei vigili, perciò, è quella di provvedere a mettersi in regola, perché con questo strumento ormai è difficile potersi sottrarre ai controlli e in tempo reale chi è inadempiente viene subito smascherato. Le multe oltre al blocco del mezzo sono quindi inevitabili