Spetta al Pd la scelta più difficile