Un dormitorio per bimbi in Cambogia

Aperto grazie alla tenacia di un versiliese come Massimo Moriconi, aiutato dal Comune