E' morto Francesco Da Prato

Una riunione a Viareggio: da sinistra Marcucci, Caprili, Barsacchi, Federigi e Da Prato

Quando Enrico Berlinguer nel 1956 sbarcò a Viareggio con il compito di varare, e rendere autonoma da Lucca, la Federazione versiliese del Partito comunista italiano, si trovò davanti un folto gruppo di giovani, di intellettuali e non, molto coeso.  Quelle che sembravano speranze divennero poi certezze con il passar degli anni