Dall’Indiana a Livorno: Tim Grimm, l'attore e musicista amico di Harrison Ford a Livorno in concerto

Ospiti internazionali sul palco del Cafè Osè in via Battisti: con l'artista americano anche il grande Paolo Ercoli

LIVORNO. Tim Grimm, attore e raffinato cantautore dell’indiana ritorna in italia per presentare il nuovo disco “Gone”. Sul palco con lui anche il musicista Paolo Ercoli stasera sul palco del Café Osè alle 19.30 di giovedì 12 maggio. Tim Grimm ha suonato e collaborato col suo grande idolo e amico Ramblin Jack Elliot, ha recitato al fianco di Harrison Ford e ha diviso il palco con il poeta Wendell Berry.

Ha pubblicato una dozzina di dischi che hanno raggiunto la cima delle classifiche di musica folk e roots.


Il suo genere spazia dal folk al country, mantenendo una forte matrice rurale sia nei testi sia nell’accompagnamento delle canzoni. La sua calda voce da narratore si circonda di strumenti tradizionali e la critica lo ha spesso paragonato a Johnny Cash, Woody Guthrie, John Prine e lo Springsteen di Nebraska.

Dopo alcuni anni passati a Los Angeles, dove ha lavorato moltissimo come attore, Tim Grimm è ritornato nella sua fattoria di 80 acri nell’Indiana, per dedicarsi alla musica e alla sua famiglia.

Nel 2000 pubblica il suo disco d’esordio che è l’album manifesto della sua scelta di vita di dedicarsi alla campagna, di prendersi tempo e cura delle piccole cose dei grandi valori. Così nasce Heart Land Tim Grimm non aveva in programma un album nel 2020-21, ma un songwriter sincero come lui non poteva restare indifferente .

Grimm ha sempre sostenuto che esistono due tipo di canzoni: politiche e d’amore. Con lui sul palco Paolo Ercoli: il suo strumento principale è la chitarra Dobro squareneck, ma data la sua versatilità nell’uso di altri strumenti come il Mandolino, Pedal Steel Guitar ed uno dei pochi Italiani professionisti con questo tipo di strumentazione, collabora con molteplici musicisti, sia Italiani che stranieri, tra cui ricordiamo Jason Eady, Eric Andersen, Scarlet Rivera, Steve Forbert, Doug Seegers, Malcolm Holcombe, Tim Grimm.

Orgoglioso il titolare del bar, Gregorio Pannace.

«Sto collaborando con artisti professionisti sia nazionali che internazionali questo per dare vita ad un quartiere della città che, grazie alle attività commerciali esistenti e a quelle future può diventare un’ attrazione per la città».

Informazioni. Prenotazioni 0586210989, prima consumazione 10 euro.