C’è la pop dance dei Meduza nella prima serata

Promettono di far scatenare l’Ariston al ritmo della loro dance: i Meduza saranno super ospiti della prima serata del Festival di Sanremo. A una settimana dal via, l’annuncio di Amadeus, come d’abitudine, è arrivato ieri al Tg1 delle 20: «È una band che fa ballare tutto il mondo con musica popolarissima e conosciutissima, sono tutti ragazzi italiani e devo dire che sono felice di averli al festival», ha detto. Il trio di producer italiani Mattia Vitale, Simone Giani e Luca De Gregorio, 8 miliardi di stream e un tour mondiale con 15 date sold out solo negli Stati Uniti, approdano per la prima volta a Sanremo accompagnati da Hozier, cantautore e musicista irlandese e una delle voci più belle degli ultimi anni. E proprio con la collaborazione di Hozier è nato “Tell it to my heart”, il brano dei record uscito lo scorso ottobre che ha totalizzato un milione di stream in meno di 24 ore dall’uscita e che oggi vanta più di 100 milioni di riproduzioni, in vetta al primo posto nella Dance Radio Chart americana. La band ha centrato il successo al primo colpo nel 2019 con “Piece of your heart”, brano dai connotati house ma dall’anima pop, insieme ai Goodboys.