Old Time Relijun portano in tour il nuovo album

Fa tappa a Pisa il tour di Old Time Relijun, di scena stasera al Cantiere San Bernardo in via Gori. La formazione capitanata da Arrington de Dionyso è tornata quest’anno con un album nuovo di zecca, “Musicking” capace di rinverdire i fasti di un glorioso passato. Tra il finire degli anni Novanta e l’inizio del terzo millennio, infatti, la band ha rappresentato un punto di riferimento per tutta quella scena underground a stelle e strisce legata alla città di Olympia e alla leggendaria etichetta indipendente K Records. All’epoca, i dischi degli Old Time Relijun rappresentarono un trionfale tributo in primis a Captain Beefheart e al suo approccio iconoclasta alla materia blues, ma anche una intrigante rilettura delle istanze No Wave di cui James Chance era un campione coi suoi Contortions. Da queste direttrici e da una grande voglia di sperimentare con il rock, il free jazz e la musica etnica sono scaturiti capolavori come “Uterus And Fire”, “Witchcraft Rebellion” e “La Sirena De Pecera”. Il nuovo album “Musicking” rappresenta davvero una piacevolissima conferma e chi li ha visti dal vivo almeno una volta, sa che questo è uno di quei concerti da non perdere. (G.S.)