Ecco i dodici finalisti per Sanremo Giovani

ROMA. Italia e non solo: c’è anche una voce che arriva dallo Yemen tra i dodici finalisti di Sanremo Giovani 2021 che il 15 dicembre in diretta su Rai 1 si contenderanno i due posti tra i “Big” che parteciperanno al Festival di Sanremo 2022 in programma dal 1° al 5 febbraio.

Terminato l’ascolto delle 46 canzoni selezionate tra le oltre 700 candidate, la Commissione artistica del Festival di Sanremo – presieduta da Amadeus, nei panni di direttore artistico, con Claudio Fasulo, Gian Marco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis – ha scelto gli otto finalisti ai quali si aggiungono i quattro giovani già selezionati in precedenza provenienti dal concorso Area Sanremo.


I prescelti – con i titoli dei brani che presenteranno il 15 dicembre alla finalissima e la provenienza – sono: Bais, “Che Fine Mi Fai” (Udine) ; Martina Beltrami, “Parlo di te” (Torino) ; Esseho, “Arianna” (Roma) ; Oli? , “Smalto e tinta” (Belluno) ; Matteo Romano, “Testa e croce” (Cuneo) , Samia, “Fammi respirare” (Yemen) ; Tananai, “Esagerata” (Milano) ; Yuman, “Mille notti” (Roma) .

Questi, invece, i quattro giovani emergenti selezionati da Area Sanremo: Destro, “Agosto di piena estate” (Leverano – Lecce) , Littamè, “Cazzo avete da guardare” (Terrassa Padovana – Padova) ; Senza_Cri, “A me” (Brindisi) ; Vittoria, “California” (Villafranca in Lunigiana – Massa Carrara). Area Sanremo è una manifestazione organizzata e gestita dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo. La Direzione Artistica di Area Sanremo è a cura di Massimo Cotto. I 21 vincitori di quest’anno, fra cui i quattro che andranno a Sanremo Giovani, sono stati selezionati dalla commissione composta da Franco Zanetti, Giuseppe Vessicchio, Piero Pelù, Mauro Ermanno Giovanardi e Marta Tripodi.