Andrea Purgatori indaga sull’atomica a Hiroshima

MILANO. Ottanta anni fa, l’attacco giapponese alla base americana di Pearl Harbor. Settantacinque anni fa, le atomiche su Hiroshima e Nagasaki. Andrea Purgatori racconta ad Atlantide (stasera alle 21,15 su La7) “I segreti di una guerra”. Un’indagine su dubbi e sospetti che ancora avvolgono due tra i più tragici eventi di quel conflitto, mostrando per la prima volta le immagini nascoste per decenni degli effetti delle bombe sulle città giapponesi, che provocarono almeno duecentomila vittime. Quella di Pearl Harbor fu davvero un’azione a sorpresa? Il presidente Roosevelt fece tutto il possibile per prevenirlo? Gli scienziati erano consapevoli delle conseguenze delle esplosioni nucleari sulla popolazione civile? In studio, il giornalista e scrittore Furio Colombo. Saranno trasmessi i documentari “Pearl Harbor – 75° anniversario” e “Hiroshima 75 anni dopo”.