Ambra: che gioia questo muro d’amore E il Tapiro di Striscia diventa un caso

Migliaia di messaggi di solidarietà all’attrice e alla figlia Pesanti accuse alla conduttrice Vanessa Incontrada

ROMA. «Grazie per quello che sto vedendo, questo muro di amore folle che si è schierato davanti a una persona che evidentemente ora non riesce a farlo da sola è commovente. Il mio senso di gratitudine non sbaglia, quello che mi sento di dire è grazie ad uno ad uno per come mi proteggete! Sto vedendo tanta bellezza». Così Ambra Angiolini, commossa, ha aperto ieri a “Le Mattine”, la trasmissione che conduce su Radio Capital. L’attrice è tornata così a parlare della fine della sua storia con l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, che in questi ultimi giorni è diventata un caso mediatico e anche social, dopo la consegna del Tapiro d’oro di “Striscia la notizia” a Ambra e il conseguente post in difesa della mamma scritto da Jolanda Renga, che Ambra ha avuto dal cantante Francesco.

Una storia, quella fra Ambra e Allegri, finita male per un tradimento di lui, secondo quanto anticipato da un magazine, una vicenda di gossip, che è diventata trend topic sui social proprio per la consegna del Tapiro all’attrice che, secondo l’opinione pubblica, è stata una beffa contro una donna tradita e ferita.


Ieri è arrivata anche la presa di posizione di Striscia: «L’amica Ambra Angiolini, ci tengo a dirlo, è stata avvicinata in modo amichevole dal tapiroforo Valerio Staffelli: nessuna fuga, richiesta di spegnere le telecamere o segnali di fastidio. Anzi! – precisa una nota firmata dal Tapiro d’oro – Nella prima parte del servizio, non andata in onda, Ambra non ha mai manifestato a Staffelli la minima volontà di non essere intervistata e a telecamere spente si è raccomandata con Staffelli che in sede di montaggio non venissero compiute azioni che stravolgessero il senso di quello che lei aveva detto».

A finire nel tritacarne social anche Vanessa Incontrada, che conduce il tg satirico di Canale 5 insieme ad Alessandro Siani, accusata di non essersi smarcata dal servizio e di non aver preso le difese di Ambra. Risultato: Incontrada è stata costretta a bloccare i commenti sulle sue pagine social.

Tanti personaggi noti sempre via social si sono schierati a sostegno di Ambra, daLaura Chiatti, a Francesca Barra, Tiziano Ferro, Selvaggia Lucarelli. La questione posta da molti è: la colpa è di chi tradisce o di chi ha tradito? Ma quando una storia d’amore finisce, come capita, si può parlare di colpa, e dove arrivano i limiti della privacy anche se si tratta di un personaggio pubblico?

A Jolanda ha risposto ancora Tiziano Ferro: «Le tue parole mi hanno commosso. Dopotutto non posso stupirmi della tua sensibilità conoscendo i tuoi bellissimi genitori. Che ti hanno aiutata a fiorire di questa intelligenza emotiva».