Leonardo Merlini vincitore assoluto del “Città di Minerbio”

PIOMBINO. Ancora un significativo successo è stato ottenuto in questi giorni dal diciottenne pianista piombinese Leonardo Merlini. Impegnato nel concorso internazionale “Città di Minerbio”, è risultato vincitore assoluto della categoria III (fino 23 anni) presentando, nelle due prove concorsuali, brani di Scarlatti, Ravel, Beethoven, Liszt e Chopin.

La giuria internazionale, presieduta da Riccardo Risaliti, ha poi decretato di assegnare a Leonardo il premio assoluto di tutto il concorso, il premio speciale per la migliore esecuzione di un brano di Franz Liszt, la possibilità di partecipare ad una Master class nel Musical Summer Festival di Perugia e un concerto premio a Bologna nella prossima primavera.


È questa una affermazione che va ad aggiungersi ad altre ottenute in questi mesi e che proiettano Leonardo ai vertici del pianismo internazionale in relazione alla sua giovane età.

Al suo insegnante, M° Alessandro Gagliardi, è stato attribuito - sempre durante la manifestazione “Città di Minerbio” – il premio speciale per la didattica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA