“Jazz in the castle”: quattro serate di grande musica nel giardino

Barbara Casini, voce e chitarra, sarà la protagonista del concerto di domenica 1° agosto a Certaldo

Il via giovedì 29 con Scott Hamilton Quartet. Poi trio con Landham, Casini e Tenor Heritage

Da giovedì 29 luglio a lunedì 2 agosto andrà in scena a Certaldo la tredicesima edizione della rassegna “Jazz in the castle”. La manifestazione, che si è affermata come una delle più importanti del suo genere in Toscana, è costituita da seminari musicali e una rassegna jazz e world music con un importante cartellone di artisti internazionali provenienti da varie culture musicali: jazz, brasiliana e classica. Organizzata dall’Associazione Global Music in collaborazione con Hotel e Ristorante Il Castello, Castello’s Jazz Bar e Comune di Certaldo, offre la possibilità di ascoltare alcuni dei più grandi strumentisti di musica improvvisata. Inoltre, svolgendosi parallelamente i corsi, è anche possibile studiare con questi artisti. Quattro le serate che si svolgeranno nella suggestiva cornice di Certaldo Alto e aiuteranno a creare, insieme ai concerti spontanei, un’atmosfera irripetibile. I concerti si terranno all’aperto nel giardino del Ristorante Il Castello garantendo la massima sicurezza per quanto riguarda misure anti-Covid. La prenotazione al ristorante è obbligatoria (0571 1900621), l’ingresso è gratuito.

Si comincia giovedì 29 luglio alle 21,30 con Scott Hamilton Quartet, la leggenda vive nte del jazz con il suo quartetto italiano: Scott Hamilton al sax tenore, Paolo Birro al pianoforte, Paolo Benedettini al contrabbasso, Alfred Kramer alla batteria.


Sabato 3 luglio, sempre alle 21,30, è la volta di Faraò-Conte-Landham Jazz Trio, il trio classico di pianoforte, basso e batteria con un batterista d’eccezione: il trio è composto da Massimo Faraò al pianoforte, Lorenzo Conte al contrabbasso e Byron “Wookie” Landham alla batteria.

Domenica 1° agosto “An Evening with Barbara Casini”, un viaggio musicale tra Brasile e jazz con la voce e la chitarra di Barbara Casini. Lunedì 2 agosto, il quarto e ultimo appuntamento vedrà sul palco “Tenor Heritage Quartet”, il quartetto stellato del jazz italiano con un repertorio con un repertorio dei grandi sax tenori del jazz. I quattro sono Michele Polga al sax tenore, Dario Carnovale al piano, Marco Micheli al contrabbasso e Alfred Kramer alla batteria. Per informazioni chiamare Alfred Kramer, presidente Associazione Global Music: 347 9031027. —