Tordelli, stinco, pizza: ogni piatto è l’occasione per una sagra

Da Seravezza a Massarosa è tempo di far festa all’insegna della buona cucina

Ripartono in tutta la Versilia le sagre gastronomiche estive. Dopo il lungo periodo di incertezza dovuto al Covid, non solo nella Versilia "storica" ma anche nel Comune di Massarosa riprenderanno da questo fine settimana gli appuntamenti con i piatti tipici della tradizione culinaria versiliese (e non solo). Tordelli, stinco, contorni, pizza artigianale: ogni occasione è uno spunto per potersi riunire e festeggiare la buona cucina casereccia.

A Querceta le sagre gastronomiche organizzate dalle contrade del tradizionale Palio dei Micci sono già iniziate da alcune settimane. E in questo weekend gli appuntamenti si rinnovano: stasera riprenderà infatti la sagra della contrada La Quercia, nell'area allestita lungo via Alpi Apuane (dirimpetto alla Croce Bianca di Querceta), che proseguirà anche nelle serate di domani e domenica.


Unicamente domani sera, sabato 17, invece ritorna l'appuntamento con la sagra del Ponte: nel nuovo spazio di proprietà della contrada rossoblù lungo via Olmi nella frazione fortemarmina di Vaiana la serata sarà a menu fisso (al costo di 25 euro) con tordelli, stinco con patate, dolce, acqua e vino. Necessaria in questo caso la prenotazione al 340.2329753: la sagra dà disponibilità - fino alle 20 - a preparare i piatti del menu anche in versione da asporto.

Sempre rimanendo nel nord della Versilia, il centro storico di Seravezza stasera e domani sera ospiterà il tradizionale appuntamento estivo con "Seravezza in fermento". Organizzato dalla Pro Loco, nelle strade del centro sarà possibile gustare piatti tipici come tordelli, lo stinco di maiale ma anche würstel e patatine, il tutto contornato da esposizioni di pittura e scultura estemporanea. Presente anche l'intrattenimento musicale con due band versiliesi: stasera suoneranno i Mad's Rock mentre domani si esibiranno i "The Spaghettigrass Band". Gradita la prenotazione al numero 0584.757325.

A Massarosa partiranno invece due appuntamenti gastronomici. Stasera aprirà le proprie cucine la Festa della Liberazione che proseguirà fino a giovedì 22 luglio nel parco "Giuseppe Del Soldato" di Quiesa, mentre a partire da domani sera - e fino a venerdì 23 luglio - si terrà in località Sterpeti la sagra "Pizza al volo" organizzata dai Fratres di Massarosa. E dal 24 al 30, sempre nella medesima area, via alla “mitica” Ranocchiocciola. —

A partire da stasera, venerdì 16, in varie località della Versilia