“Incontro col pianoforte” del maestro Ottaviano Tenerani

Sabato 10 e domenica 11 aprile è in programma la Masterclass aperta non solo agli allievi ma anche a uditori appassionati musicisti

pisa. In questo periodo buio per la cultura, la scuola di musica Bonamici non perde occasione per rimanere vicino ai propri allievi, portando avanti importanti iniziative a favore della crescita formativa e musicale dei più giovani. Uno dei principali musicisti nel panorama italiano e internazionale, Ottaviano Tenerani, sarà protagonista del secondo dei “Tre incontri con il pianoforte” in programma questo fine settimana. Sabato 10 e domenica 11 aprile, alla scuola di musica pisana i giovani pianisti, già iscritti alla Bonamici oppure esterni, nelle due giornate di studio avranno occasione di approfondire la produzione di Mozart e di Beethoven, il rapporto tra linguaggio poetico e linguaggio musicale, fra discorso retorico e struttura del discorso musicale, per una più semplice comprensione dei messaggi espressivi. «Un’occasione preziosa per gli studenti – afferma la direttrice della scuola Angelica Ditaranto – che, soprattutto ora, in mancanza di esecuzioni in pubblico, hanno bisogno di suonare e di farsi ascoltare, per affinare le proprie capacità, per crescere musicalmente e per farsi trovare pronti quando la musica tornerà a risuonare dal vivo». Saranno trattati una serie di aspetti fondamentali per la ricerca e l’interpretazione quali le peculiarità della scrittura, della teoria musicale, dei sistemi di accordatura. Per meglio comprendere il repertorio saranno illustrate la vita e lo stile di compositori, la loro formazione musicale, i rapporti con i compositori coevi, l’ambiente culturale e politico, l’evoluzione stilistica delle loro opere. Per questo la Masterclass sarà aperta, oltre che ad allievi effettivi, anche a uditori appassionati di musica, Per informazioni: 3480414547; segreteria@scuolabonamici.it. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA