Le due interpretazioni di un crocifisso: Michelangelo incontra il Cristo di Puglisi

Michelangelo fu ospitato nel convento di Santo Spirito nel 1492, a diciassette anni e come ringraziamento dell'ospitalità il giovane artista scolpì per il priore Niccolò di Lapo Bichiellini il crocifisso ligneo, che venne collocato sopra l'altare maggiore. L’opera è tornata in S. Spirito neol 2000

Nella sagrestia di Santo Spirito un “confronto” imperdibile: fino al primo novembre porte aperte per i visitatori