Le sculture “classiche” di Kevin Francis Gray

FIRENZE

Oltre 20 sculture realizzate da Kevin Francis Gray con diversi tipi di marmo e bronzo nella mostra dedicata all’artista di origine irlandese allestita al museo Stefano Bardini di Firenze. La rassegna, curata da Antonella Nesi, resterà aperta fino al 21 dicembre.


Nato ad Armagh nel 1972, Kevin Francis Gray oggi lavora a stretto contatto con due studi di lavorazione del marmo, tra Londra e Pietrasanta e le sue opere hanno fatto parte di mostre a Londra, Parigi, Amsterdam, Tel Aviv e New York. «Le opere di Kevin Francis Gray richiamano la scultura più classica, fatta di perfezione tecnica e tensione – spiega Antonella Nesi – verso una bellezza estetica impeccabile. Per questo motivo le sue sculture possono dialogare con i marmi ellenistici, con le essenziali forme scultoree medievali, con la perfetta forma rinascimentale della collezione plastica del museo Stefano Bardini». —