Pitigliano veste in bianco: la cena si porta... da casa

Pitigliano torna a vestirsi di bianco: domani sabato 1 agosto, la calatteristica cena sulla terrazza

Gli organizzatori:  "È una festa pensata prima di tutto per le persone del posto più che per i turisti, che accogliamo comunque a braccia aperte"

MAREMMA. Tutti a cena affacciati sulla meraviglia e rigorosamente vestiti di bianco: domani, sabato 1 agosto, alle 19,30, sulla terrazza di San Michele a Pitigliano l’associazione Rinascimento organizza la seconda edizione della White Dinner. Una conviviale in cui tutti i commensali dovranno essere rigorosamente vestiti di bianco. L’associazione mette a disposizione tavoli e intrattenimento. Il resto sarà compito degli ospiti, che potranno dare sfogo alla propria fantasia in quanto dovranno portarsi cibo e bevande, posate, tovaglia e altri eventuali allestimenti per l’addobbo, tutto in bianco.

«La white dinner nasce a Parigi negli anni ‘90 – spiega Elisabetta Nucci, presidente dell’associazione Rinascimento – come cena conviviale tra persone che vogliono riappropriarsi di spazi urbani. I partecipanti danno vita alla festa creando un flash mob. La spontaneità, la voglia di stare insieme e lo spirito di iniziativa sono gli ingredienti fondamentali per la riuscita dell’evento. Per questo abbiamo lasciato spazio alla fantasia dei commensali, sia sulla proposta dei piatti, sia sull’addobbo dei tavoli. È una festa pensata prima di tutto per le persone del posto più che per i turisti, che accogliamo comunque a braccia aperte. L’obiettivo è quello di riscoprire la bellezza di ciò che ci circonda. La terrazza di San Michele ne è l’esempio: una bella cartolina per chi visita il paese ma forse, data per scontata, da noi che ci viviamo».

La cena sarà accompagnata dalla musica dei Bartender, voce e chitarre acustiche. Al termine della serata per chi si impegnerà di più sul look personale ma anche su quello della propria tavola verranno assegnati dei premi: miglior abito femminile; miglior abito maschile; miglior look del gruppo (minimo 4 persone); miglior allestimento del tavolo.

Per partecipare bisogna tesserarsi (10 euro) e prenotarsi (347 6222365). L’inizio dell’allestimento è previsto per le 19, 30. La cena prenderà il via un’ora dopo. L’evento è promosso con la collaborazione del Comune. L’associazione fornisce anche una lista delle attività di Pitigliano in cui poter scegliere dei piatti da asporto: Dalla Pepita ristorante con caffetteria; Osteria di Fuori Porta – Pitigliano; Trattoria Pizzeria Da Canapone; Locanda del Pozzo Antico; Le Bontà di Claudia: Piccadilly di Biro & Cash; Carrefour Pitigliano.