Notti dell’Archeologia al Museo del Marmo

Al Museo dl Marmo di Carrara tornano le Notti dell'Archeologia il 10 e 24 luglio. L’edizione 2020 dell’iniziativa promossa dalla Regione Toscana è segnata dalle difficoltà determinate dall’emergenza sanitaria da Covid-19. Anche il Museo Civico del Marmo, dopo la chiusura forzata ma necessaria imposta dal lockdown, ha ripreso ad accogliere il pubblico. Le Notti dell’Archeologia vogliono offrire l’occasione per partecipare a visite e approfondimenti con nuovi approcci, organizzati e ideati in modo originale, come richiesto dalle norme di sicurezza. Due gli appuntamenti in programma al Museo Civico del Marmo, in Viale XX Settembre 85, a Carrara, stasera venerdì 10 e venerdì 24 luglio, con inizio alle ore 21 e con ingresso gratuito per tutti i partecipanti. La collezione del Museo sarà presentata dallo studioso locale Giovanni Gatti, che narrerà al pubblico le principali rilevanze archeologiche del territorio con approfondimenti specifici dedicati alle modalità di coltivazione delle cave nel periodo romano e alla tutela dei manufatti ritrovati. Gli incontri, nel rispetto del protocollo anticontagio Covid-19, si svolgeranno nel giardino archeologico. Il Museo sarà comunque aperto alle visite fino alle 23; i visitatori potranno ammirare opere importanti, foto originali d'epoca, la marmoteca e una sezione multimediale curata da Studio Azzurro. Le opere sono suddivise nelle sezioni: Archeologia Romana, Storia del Territorio, Marmoteca, Archeologia Industriale, Applicazioni Tecniche, Spazio Multimediale.

Per tutto il periodo estivo fino al prossimo 15 settembre, il Museo è visitabile con ingresso gratuito dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 17, chiuso il lunedì. Per info: telefono 0585/845746 museo.del.marmo@comune.carrara.ms.it e sulla pagina Fb MuseocivicodelmarmoCarrara